La Toscana

Terra natìa dell'Opera Lirica
L'Opera affonda le sue radici in Toscana, e le sue origini vengono fatte risalire all'attività della Camerata de' Bardi, un gruppo di intellettuali che si riunivano a Palazzo Bardi, in via de' Benci a Firenze, per parlare di musica, letteratura, scienza e arte. La prima riunione documentata è datata 14 gennaio 1573 e lo scopo della camerata era quello di riportare ai fasti di un tempo lo stile drammatico degli antichi greci. Si sviluppò così, in campo musicale, uno stile recitativo in grado di cadenzare il canto, rendendo il testo più comprensibile e il cantato più simile alle recitazione.

La Camerata de' Bardi si componeva di personaggi di altissimo livello culturale, provenienti dalle città di Firenze, Pisa, Arezzo e non solo.
Tuscany Opera Festival si propone di percorrere le strade che questi personaggi calcarono secoli prima, per diffondere in ogni angolo della nostra regione la cultura dell'Opera lirica, organizzando rappresentazioni nelle piazze, nei borghi e nei punti di interesse turistico e culturale più caratteristici della Toscana.

Dalla Piazza del Duomo di San Gimignano al Ponte del Diavolo di Borgo a Mozzano passando per i paesaggi collinari della campagna livornese, Tuscany Opera Festival adatta ogni opera al contesto che lo ospita, valorizzando ogni luogo in cui porta le proprie rappresentazioni liriche sia dal punto culturale che turistico.

Restiamo in contatto.

Iscriviti alla newsletter di Tuscany Opera per ricevere notizie sui prossimi eventi.
Con il Patrocinio di
REGIONE TOSCANA
IN COLLABORAZIONE CON

Contatti

[email protected] www.mutex.co
IT 02248820504